In che senso oggi è importante essere su Facebook?

“Non puoi non essere su Facebook!” // “Ma come! Sei l’unico a non essersi ancora iscritto!”

Quante volte facciamo – o sentiamo fare – queste esclamazioni?
Ma cosa significa effettivamente “essere su Facebook”?

Ogni giorno della nostra vita ci passiamo davvero un sacco di tempo, pubblicando stati emotivi, foto e video, condividendo tutto ciò che “ci piace” e, per la nostra azienda/business apriamo una pagina specifica per promuovere e comunicare al mondo che “anche noi (e/o il nostro brand) siamo presenti sul social di Mark Elliot Zuckerberg.

E poi esattamente che succede?
Già, perché se non si conosce bene questo strumento la domanda che sorge spontanea è proprio questa.
Sei così sicuro di sapere tutto, o comunque una buona parte, su Facebook?
Lo sapevi, per esempio, che è disponibile in 100 lingue, e in italiano a partire dal 2004?

Perché nasce Facebook? Qual è il suo core?
Facebook nasce per incrementare la conoscenza e la “socialità” fra le persone.
Certamente, con il passare del tempo e così come qualsiasi altra innovazione, si è evoluto aumentando in maniera esponenziale le persone iscritte e, pertanto, l’insieme di informazione che gestisce. Allo stesso tempo il suo core non è cambiato mai: sviluppare relazioni e coltivarle nel tempo.

Se vuoi che il tuo business prenda piede attraverso questo strumento, non commettere anche tu l’errore di pensare che le persone sono disposte a diventare tuoi seguaci e comprare i prodotti. Nessuno è li ad aspettare Te!
Le relazioni sono la chiave di lettura indispensabile (un po’ come avviene oggi nella vita “reale”) se abbiamo una certa attività in atto.

Ti stai chiedendo “come si fa a stabilire delle relazioni”?
Devi parlare con i tuoi seguaci ogni giorno!
Raccontare al tuo pubblico chi sei e cosa fai con una chiave di lettura che spiega loro come, quello che fai, potrebbe in qualche modo interessarli.
Come fare?
In questo percorso utilizza lo strumento dello STORYTELLING: un’arte antica che si ripropone indispensabile per l’approccio da utilizzare nei social network, chiaramente ricontestualizzato in base a molteplici aspetti social.

Mentre comunichi, non ti dimenticare mai di ascoltare attivamente ogni persona, leggere commenti e messaggi rispondendo attivamente. In sintesi: impara a dialogare in maniera efficace.

Come si creano i post “accattivanti” ed interessanti?
Sicuramente è necessario porre attenzione sia al visual (ovvero la SCELTA DELLA GIUSTA IMMAGINE) che al testo e, IN MERITO ALLE VOLTE E ALL’ORARIO IN CUI È UTILE PUBBLICARE I TUOI POST, lo stabilisci in base alla tua strategia.
Chiaramente più parli con loro e meglio è per rafforzare relazioni perché, comunicandoci costantemente li abitui a farti leggere dal momento che sapranno che ogni giorno posterai qualcosa che può interessarli.

In sintesi:
1. stabilisci una relazione con il tuo pubblico
2. sviluppa un dialogo giornaliero dove racconti chi sei ascoltando quello che dice ogni singola persona del tuo pubblico
3. pubblica post attraenti sia nella parte del visual  che in quella del contenuto

Lo sapevi inoltre che Facebook è regolato da un algoritmo?
Ed è molto importante cercare di capire come funziona, in quanto è proprio in base al suo funzionamento, e ai vari cambiamenti di parametri, che è necessario adeguare e cambiare le strategie legate alla presenza dell’azienda su questo social.

Soddisfa la tua curiosità e facci le tue domande scrivendoci all’indirizzo e-mail atelier@dsbitalygroup.com

Il nostro motto è:

Pensa in Grande.
Agisci Concretamente.
Fai Quello che gli Altri Non Fanno!

(DoNaTeLLa P.)